La naturopatia: dalla natura aiuti potenti per il benessere olistico.

Nel tempo ci siamo dimenticati del forte legame che unisce da sempre il corpo alla mente e viceversa. Per risvegliare questa connessione e sperimentare uno stato di vero benessere possiamo affidarci alla naturopatia, un insieme di tecniche e pratiche che trae valore dalla sapienza antica e dalla natura. Scopriamo di più.

Naturopatia | Benessere Olistico | Manuela Di Mase | Il sentiero dell'arcobaleno

La vita frenetica in cui siamo immersi ogni giorno ci ha portato a essere sempre più separati dai ritmi e dai cicli naturali.

Una separazione questa che, nel tempo, si è trasformata in una solida barriera che rischia di allontanarci dalla nostra essenza. E da quella connessione unica che – facendoci vibrare in sinergia con la madre terra – ci permette di assaporare in profondità uno stato di armonia e serenità.

Per ovviare a questo allontanamento possiamo intervenire riallineando il nostro sentire, la nostra anima, a quel cerchio di energie che stagione dopo stagione si ripropone nella vita di tutti noi. Attraverso metodi dolci e tecniche naturali possiamo, quindi, riscoprire quel sottile e prezioso filo rosso che ci unisce alla natura. In breve possiamo così raggiungere un completo benessere psico-fisico, uno stato che si riflette immancabilmente su tutta la nostra persona: corpo, mente e anima.

Il benessere olistico: la connessione con la naturopatia.

Le proprietà benefiche delle piante e dei fiori, le vibrazioni cariche di energia dei cristalli, l’aromaterapia sono solo alcuni degli esempi a cui possiamo guardare per ritrovare il benessere della mente e del corpo. Connessioni potenti che sono intimamente legate alla saggezza antica che veniva tramandata dai nostri antenati in ogni parte del mondo.

Alleati speciali che ci aiutano a vivere meglio attraverso un rapporto continuativo con gli aspetti più luminosi della natura. Gli obiettivi ultimi di questo percorso di riscoperta sono proprio il riequilibrio energetico, il raggiungimento/mantenimento del benessere totale, una quotidianità più armonica e serena. È in questi passaggi che possiamo trovare un grande supporto nella naturopatia, un insieme di pratiche che per definizione possono rientrare nel campo della medicina alternativa. Strumenti che non entrano in conflitto né si sostituiscono in alcun modo alle procedure tradizionali, ma che anzi si pongono come ulteriori aiuti per la guarigione e il benessere della persona.

A tal proposito possiamo notare come la naturopatia fondi i suoi principi su un concetto specifico che fin dall’antichità si è presentato più volte nel corso della storia umana. Il riferimento in questo senso è alla convinzione che ogni persona sia in possesso di un equilibrio energetico unico. L’alteramento o l’indebolimento di questo stato può portare alla comparsa di disagi o malesseri. Ecco perché diviene essenziale agire in accordo con la natura per ripristinare e preservare questo delicato equilibrio.  

Dalla natura gli strumenti per il benessere.

Quando parliamo di ritrovare il benessere attraverso l’impiego della naturopatia dobbiamo sempre tenere a mente che essa non si compone di un’unica procedura valida a prescindere. No, al contrario, prendersi cura della persona nella sua interezza equivale a lavorare su molteplici piani e ambiti. Un caleidoscopio di possibilità che si riflette alla perfezione nelle diverse pratiche che rientrano di diritto nell’etichetta di medicina naturopatica. Qualche esempio?  All’interno della naturopatia possiamo dunque trovare:

  • La floriterapia del dott. Edward Bach
  • La riflessologia plantare
  • La cromoterapia, ovvero la terapia dei colori
  • L’aromaterapia
  • La medicina ayurvedica
  • Lo Shiatsu
  • La cristalloterapia
  • L’iridologia

Queste opzioni mostrano lo spettro di potenzialità a cui possiamo collegarci. Ogni persona è diversa e così ogni caso differisce dal precedente e dai similari. La natura stessa opera assecondando le unicità delle singole situazioni. Il beneficio più grande che possiamo quindi sperimentare grazie alla naturopatia è dato proprio questa sua flessibilità. Se scegliamo di addentrarci in questo percorso perciò cercheremo di intervenire in accordo con i principi naturali perseguendo l’equilibrio e il rispetto dell’armonia interiore ed esteriore.

Per questo il primo passo è un’analisi puntuale del disagio sperimentato, a cui segue l’individuazione degli strumenti più idonei a cui affidarci. Da ultimo – grazie ad azioni mirate pensate per farci entrare nel flusso –  risvegliamo quella connessione profonda che ci lega agli elementi naturali e che è alla base del nostro benessere psico-fisico.

Vuoi conoscere i benefici della naturopatia? Hai bisogno di una consulenza personalizzata o desideri partecipare a uno dei prossimi incontri che terrò sul tema? Contattami! Sarò felice di accoglierti e di raccontarti di più su queste possibilità.

Per rimanere aggiornata sulle mie ultime novità seguimi sui social! Mi trovi su Facebook e su Instagram, ti aspetto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.